Chi siamo

Come nasce l'Associazione

chi-siamo 1

All’inizio degli anni ’70, alcuni carrozzieri percepirono che in futuro si sarebbe sviluppato enormemente il lavoro di autoriparazione, con l’incognita su come poter risolvere nel modo migliore i problemi e valorizzare la loro categoria.  Fu così che in data 09 Luglio 1972 a seguito di un sondaggio fra carrozzieri, si costituì la prima “ASSOCIAZIONE TRA CARROZZIERI DELLA PROVINCIA DI GENOVA”.

blog_3900x600

Fondata l’associazione, fu indetto un Consiglio Direttivo che si riunisce ancora oggi ogni martedì e venerdì sera, per discutere su problematiche e normative che interessano la categoria dei Carrozzieri.
Tra le decisioni importanti prese in questi tempi ci fu anche “Il costo Orario” esclusivo per gli associati

box3

Troverai in noi persone che condividono i tuoi stessi problemi e le tue stesse aspettative e che sapranno sempre soddisfare le tue domande.

VISION

chi-simao1

Associandoti potrai contribuire alla crescita della tua azienda e dell’Associazione stessa, verso una politica più consolidale con la categoria carrozzieri.

STATUTO

statuto

L’Associazione ha per scopo principalmente quello di tutelare gli interessi generali e comuni della categoria per la quale è costituita. Art.2

LA STORIA

1972. NASCE LA PRIMA ASSOCIAZIONE TRA CARROZZIERI DELLA PROVINCIA DI GENOVA”.

Il Consiglio Direttivo era formato da nr. 15 consiglieri, nr. 3 probiviri, nr. 3 collegio sindacale.
L’assemblea generale riunita eleggeva con votazione segreta i rappresentanti.
Fu cercata una sede idonea e centrale.

1975. VIENE REDATTO LO STATUTO

“L’Associazione ha per scopo principalmente di tutelare gli interessi generali e comuni della categoria per la quale è costituita:inoltre deve studiare e risolvere i problemi di interesse comune della categoria, assistere gli associati fornendo loro quei servizi comuni che essi riterranno opportuno affidarle volontariamente richiesti”

1977. ENTUSIASMO E PASSIONE SMUOVE GENOVA

La nascita dell’associazione comincia ad avere risonanza entusiastica nell’ambiente di autoriparazione nella città di Genova, e un impatto da shock per le Compagnie di Assicurazioni.
Gli Associati diventano 150.

1993. NASCE IL “COSTO ORARIO” DEGLI ASSOCIATI

Nel 31 marzo 1993, fu incaricato lo studio Rag Barile Luigi per effettuare un’indagine di mercato sulla piazza di Genova.
L’analisi ha interessato 47 aziende rappresentanti un campione significativo ed eterogeneo di carrozzerie.
Per contrastare il costo orario dell’Ania e tutelare i diritti degli associati, fu costituito per la prima volta il Costo Orario dell’Associazione Carrozzieri di Genova, aggiornato annualmente all’indice ISTAT e pubblicato sul giornaletto dell’associazione, spedito per conoscenza alla Camera di Commercio di Genova, agli uffici del Giudice della Corte di Tribunale, agli uffici del Giudice di Pace, agli uffici Ispettorati Sinistri delle Compagnie di Assicurazioni, ai periti.
Negli ultimi anni, il costo orario è stato controfirmato dalle confederazioni artigiane di categoria.

Hai bisogno di aiuto con la tua pratica sinistri?
Vuoi snellire le trattative con i centri liquidazione?